Skip to content

Eretici impenitenti

24 novembre 2007

Caro direttore, ricorderà certamente la richiesta di scomunica che inoltrai poco più di sei mesi fa dalle colonne del suo giornale e a cui seguirono così tante lettere di persone con le stesse intenzioni da “intasare” (parole vostre) la casella di posta del Riformista. Nonostante il clamore, però, la provocazione non fu raccolta da chi di dovere. E noi siamo rimasti qui, eretici impenitenti, in attesa vana della dovuta scomunica: lo scopo del clero cattolico, chiaramente, è quello di continuare ad annoverarci tra i suoi adepti! Le segnalo tuttavia un’analoga e meglio organizzata iniziativa della Fida spagnola (Federaciòn Internacional De Ateos) che ha stilato un vero e proprio “Manifiesto por la Excomuniòn” (Actusformalis defectionis ab Ecclesia catholica). Stavolta il Vaticano non potrà fare orecchie da mercante. Possiamo ripartire da lì, caro direttore, se ha ancora voglia di supportare questa battaglia di laicità e libertà. Magari proprio nel giorno contro la violenza sulle donne: perché le donne non solo prendono calci e pugni veri, ma hanno anche ferite e lividi meno visibili, ma più profondi, inferti proprio da chi le vuole mogli e madri o altrimenti le addita come streghe e assassine.

Annunci

From → Il Riformista

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: