Skip to content

Perché i Radicali a san Pietro non hanno potuto volantinare?

21 gennaio 2008

Che i Radicali non abbiano potuto fare volantinaggio a piazza San Pietro nella domenica del cosiddetto papa-day, mi sembra una mancata occasione di dialogo. Avrei voluto vedere in tv il nostro Presidente del Consiglio rammaricarsene con la stessa faccia scura che aveva il giorno in cui Joseph Ratzinger ha declinato l’invito del Rettore della Sapienza. Ma si sa, i radicali in politica non hanno gli stessi numeri dei cattolici… E Pannella non è Ratzinger. Anche se una cosa li accomuna: il primo ha condotto e vinto la battaglia per la moratoria contro le esecuzioni capitali, il secondo tenta di ascrivere alla sua Chiesa la paternità della stessa moratoria… A tal proposito non è superfluo ricordare come nel diritto canonico la pena di morte sia ancora prevista e anche come l’ultima enciclica che affronta l’argomento (la «Evangelium vitae» di Karol Wojtyla, 1995) si limiti a specificare che «i casi di assoluta necessità di pena di morte sono ormai molto rari, se non addirittura praticamente inesistenti». Perciò, se intanto il Vaticano si impegnasse a risolvere questa contraddizione, già saremmo al principio di un dialogo possibile: almeno sulla pena di morte.

Annunci

From → L'Unità

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: