Skip to content

Le ceneri di Giordano Bruno

18 febbraio 2010

E così, ancora una volta, i quotidiani hanno dimenticato che il 17 febbraio era l’anniversario del rogo di Giordano Bruno. Certo, la notizia che finalmente la Chiesa decida di fare luce sullo scandalo pedofilia, su cui ha fatto buio fino al giorno prima, è più importante. Come è fondamentale sapere che ci si prepara all’ostensione della sindone che avrebbe avvolto il corpo di Cristo, anche se tutti sanno che quel pezzo di stoffa è più recente di un migliaio d’anni e qualche secolo. Insomma, è sempre più importante credere che pensare, in questo Paese vaticanizzato. E a chiedere perdono, come prevedeva il calendario proprio ieri, spetta soltanto a noi comuni peccatori: perciò, ci cospargeremo il capo con le ceneri di Bruno, che pare ne abbia prodotte un bel mucchietto.

Annunci

From → Liberazione

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: