Skip to content

Un natale mobile

7 aprile 2011

Quest’anno un calendario beffardo impone la pasqua cattolica il 24 aprile e così il cosiddetto lunedì dell’angelo andrà a coincidere con la festa nazionale della Liberazione dal nazifascismo. Quest’anno un papa malizioso ha deciso di beatificare un altro papa proprio nella Giornata dei lavoratori, il 1° maggio. Ogni anno gli innamorati si baciano all’ombra di un martire torturato e decapitato di nome Valentino, sull’agognato ferragosto grava l’assunzione (cioè la morte) della madonna e il peccaminoso carnevale subisce l’incombenza del mercoledì delle ceneri. Viene da chiedersi come mai sua santità l’Ingerenza cattolica non abbia ancora pensato anche a un natale mobile, che vada a coincidere di volta in volta con qualche altra festività nazionale e laica. Così da essere sempre presente nel Parlamento, nelle leggi, nei luoghi pubblici, nella cultura e soprattutto nelle menti di tutti gli italiani.

Advertisements
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: