Skip to content

Mettono in gabbia il libero pensiero!

10 novembre 2012

20121110-092512.jpgE così, dopo il dileggio, le torture, la lingua bucata da una punta di ferro e quel rogo finale che ancora dovrebbe carbonizzare le coscienze dei pronipoti dei suoi santi inquisitori, Giordano Bruno verrà messo anche in gabbia. Questa la decisione del I Municipio di Roma che, su proposta del Pdl e della devota Api, ha deliberato la costruzione di una cancellata intorno alla statua del filosofo nolano a Campo de’ Fiori. La scusa sarebbe quella di “proteggere” quel monumento dai giovinastri etilici che, di notte, si fronteggiano e vandalizzano la piazza senza che il sindaco e i suoi siano mai riusciti a placarli, ma che, in realtà, con Giordano Bruno non se la sono mai presa: al contrario, temono forse il suo sguardo eretico e lo rispettano, perché era di sicuro più “libero” di loro stessi. Non lo rispetta, invece, chi pensa di rinchiuderlo come uno scimmione allo zoo, alla mercè di tutti quei chierici, “li maggiori asini del mondo”, che passeranno di là per buttargli le noccioline, tronfi della loro consapevolezza che la fede in un dio vincerà sempre contro il libero pensiero di un essere umano.

Advertisements
2 commenti
  1. antonino serina permalink

    Giordano Bruno è stato madato al rogo e bruciato, ma non è morto: proprio perche fu bruciato segnando e lasciando una traccia indelebile in Campo dei fiori, vediamo che vive ancora in una forma d’immortalità collettiva,nell’io collettivo.E questa è la sua vittoria. Il suo pensiero rivive non negli oscuriscantinati di collegi pontifici e monastici,sebbene alcuni suoi scrittgi nin siano anciora pubbliati , ma è divenuto patrimonio del pensiero scientifico pre galileano e einsteiniano.. Non mi importa tanto se mettono una cancellata a custodire che imbecilli sporchino e deturpino il monumento a lui eretto, la fiaccola del suo pensiero continuerà a dare luce.

  2. Pubblico, 11.11.2012
    “Giordano Bruno. Gabbia al libero pensiero”

    Corriere.it – Roma
    “Giordano Bruno in gabbia”
    (risponde Paolo Conti)
    http://forum.roma.corriere.it/una_citta_mille_domande/11-11-2012/in-gabbia-il-libero-pensiero-2154635.html

    Il Secolo XIX, 12.11.2012
    “Ora mettono in gabbia anche Giordano Bruno”

    Il Manifesto, 13.11.2012

    L’Espresso.it, 15.11.12
    “Mettono in gabbia il libero pensiero”
    http://altre-lettere.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/11/10/mettono-in-gabbia-il-libero-pensiero/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: