Skip to content

Eau de laïcité

5 dicembre 2012

clochardCécile Duflot, ministra delle politiche abitative del Governo francese, ha appena rilasciato una dichiarazione che in Italia le sarebbe valsa un processo da sant’Uffizio: per affrontare l’emergenza degli oltre 130mila senzatetto, si requisiscano gli edifici vuoti o abbandonati, compresi quelli di proprietà della Chiesa cattolica! Un’idea semplice semplice, che però già sconvolge i latifondisti clericali, terrorizzati dalla possibilità di dover condividere oro incenso mirra e l’intero… presepe con dei poveri clochard. Mentre da noi uno Stato completamente colonizzato dalla piccola, opulenta Città del Vaticano si prostra di fronte agli ingenti possedimenti immobiliari di Ratzinger e compagni, condonando loro persino le dovute tasse, dalla Francia arriva un profumo di rivoluzione. Un profumo di laicità.

Annunci

From → Pubblico

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: