Skip to content

Il sadismo della bontà

2 dicembre 2013

image“Voi fate tanto bene alla Chiesa con le vostre sofferenze, sofferenze inspiegabili. Ma Dio conosce le cose e anche le vostre preghiere”. Sono le parole che Jorge Mario Bergoglio, in arte papa Francesco, ha rivolto a trenta bambini malati di tumori e leucemia, giunti in visita al pontefice da Breslavia (Polonia), nella Sala del Concistoro del Vaticano sabato scorso. Per quanto agghiacciante, l’infelice augurio del pontefice, sicuramente in buona “fede”, non è per nulla nuovo; altri prima di lui, dai tempi dei tempi, considerano la sofferenza del corpo come un dono, quando non un vero e proprio esorcismo dell’anima: si pensi alle donne che devono partorire con dolore o a quegli eretici e streghe che si sono “salvati” grazie ad abbrustolimenti purificatori. Si dovrebbe ricordare a papa Francesco che in genere è la medicina che spiega le sofferenze e che soprattutto cerca di evitarle, individuando le malattie da cui esse derivano: perciò sarebbe opportuno, anche al fine di svelare quei “misteri” della sofferenza, che la sua Chiesa non impedisse in alcun modo la ricerca scientifica. Nel frattempo possiamo, anzi dobbiamo soltanto augurarci che quei poveri bimbi polacchi siano curati al meglio e al più presto: anche se questo significherà che non potranno più fare il “bene” della Chiesa con le loro sofferenze o con le loro preghiere.

© Paolo Izzo

Annunci
2 commenti
  1. flaccido permalink

    “altri prima di lui, dai tempi dei tempi, considerano la sofferenza del corpo come un dono”
    ovviamente quando è quella degli altri
    quando invece la sofferenza è loro “lasciatemi andare dal siignore!”!!!!!!!!!!!!!!

Trackbacks & Pingbacks

  1. Le più lette del 2013 | lettEREtiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: