Skip to content

Barconi, barcacce, bar e barbuti

21 febbraio 2015

barcaccia5-1000x600Mentre la maggior parte degli italiani trema all’idea che continuino ad arrivare barconi carichi di migranti, quasi quasi sperando che una diabolica provvidenza li fermi in mezzo al mare e li faccia inabissare, comodamente sedute su voli charter arrivano poche centinaia di cittadini europei e con tutta calma minano e fanno esplodere due delle più belle piazze di Roma. E quando barocche barcacce sono ormai trasformate in barbarici bar, se ne vanno altrettanto tranquillamente a vedere una partita di calcio. Ma bisogna pure capirli: era stata presa una fondamentale misura di sicurezza nei loro confronti, erano stati chiusi i bar, appunto. Ora che sono tornati nel loro Paese europeo, però, il problema resta un altro: se dovessero mai arrivare i veri barbari barbuti dell’Isis, non sui barconi, ma con quei neri fuoristrada e stendardi che ossessivamente i nostri media ci mostrano con tanto di colonna sonora, che cosa faranno le nostre istituzioni? Chiuderanno i bar anche per loro che, per religione, nemmeno bevono alcolici? Oppure cercheranno, al contrario, di ubriacarli, così cominciano ad adeguarsi a questa democrazia occidentale che addormenta le nostre coscienze?

© Paolo Izzo

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: