Skip to content

Una via di Roma anche per Pannella

18 aprile 2018

pannella e izzoNell’apprendere che il Campidoglio ha approvato all’unanimità una mozione per intitolare un toponimo a Fabrizio Frizzi, a poco tempo dalla sua morte, insieme ai compagni del Partito Radicale Ambrogio Crespi, regista e autore del docufilm “Spes contra spem. Liberi dentro” e Gianni Rubagotti, segretario della associazione “Myriam Cazzavillan”, mi sto impegnando affinché i Consiglieri di Roma Capitale prendano lo stesso impegno per l’altrettanto celebre e compianto leader del Partito Radicale Marco Pannella, magari in occasione del secondo anniversario della sua scomparsa, il prossimo 19 maggio. Riteniamo che nella città dove Pannella ha vissuto tanti anni, regalando ai cittadini nuovi diritti e difendendo gli “ultimi” con le sue battaglie, non possa mancare una strada a lui dedicata. Magari in un luogo simbolico dell’impegno di Pannella e del Partito Radicale in favore della giustizia giusta e di una detenzione che rispetti i dettami della Carta costituzionale, come le vie adiacenti le carceri romane dove lui e molti Radicali si sono recati tante volte negli ultimi decenni. Intitolargliene una, sarebbe un bel ringraziamento a Marco e alla sua vita spesa nella lotta nonviolenta per la difesa del diritto e dei diritti di tutti noi.

© Paolo Izzo, scrittore – Roma
La foto è di Andrea Spinelli Barrile

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: